Home Sport I migliori zaini da viaggio da uomo e donna (aggiornato agosto 2019)

I migliori zaini da viaggio da uomo e donna (aggiornato agosto 2019)

La maggior parte di noi immagina i backpacker esclusivamente come giovani vagabondi, che scorrazzano da festa ad un’altra da città in città con un budget giornaliero sufficiente solo per sopravvivere. Non ci sembra questo sia il caso!

Viaggiare con lo zaino in spalla non conosce limiti di età. Pensa di passare da una valigia ad uno zaino come un passo avanti, non indietro. Naturalmente, c’è sempre chi vuole viaggiare tranquillamente con le valigie con le ruote. Per chi cerca invece l’indipendenza, la velocità e la comodità nel viaggio, niente è meglio di prendere lo zaino e partire.

Bisogna provare. Vedrai che una volta che si abbandonano le grandi e ingombranti valigie e ti leghi ad uno zaino elegante e comodo, saprai esattamente di cosa parlo.

Gli zaini da viaggio sono l’ideale per tutti coloro che vogliono viaggiare senza bagagli ingombranti o valigie con le ruote. Uno zaino con telaio interno da 40 – 60 litri offre uno spazio sufficiente per tutte le cose di cui hai bisogno per viaggiare in qualsiasi parte del mondo per un periodo di tempo indefinito, a patto che tu sia disposto a fare il bucato periodicamente. È perfetto, ad esempio, per chi vuole girare in Europa per qualche settimana o mese, visitando varie città senza doversi preoccupare per trovare un posto dove riporre i propri bagagli.

Scegliere quale zaino da viaggio acquistare è una decisione molto soggettiva, non tanto per una questione estetica ma per una questione di funzionalità. Tutto dipende dall’attività che si vuole intraprendere e dalle caratteristiche fisiche di chi lo utilizza. Detto questo, esistono una serie di requisiti oggettivi che dovrebbero essere presi in considerazione da tutti prima di prendere una decisione in materia. In questa recensione troverete quattro requisiti fondamentali e i modelli che li soddisfano meglio.

Stai cercando lo zaino da viaggio da uomo che fa per te e non sai da dove iniziare? Dai un’occhiata a questa lista e breve guida per il 2018.

Tabella Riassuntiva

ZainoLitriLink di Amazon
OSPREY FARPOINT/FARVIEW55Vedi su Amazon
VAUDE ASYMMETRIC
52+8Vedi su Amazon
DEUTER FUTURA VARIO
50Vedi su Amazon
OSPREY 46
46Vedi su Amazon

Differenze rispetto ad altri prodotti

Gli zaini da viaggio vanno differenziati dagli zaini da backpacking, che di solito si utilizzano per realizzare trekking o per trascorrere qualche giorno immersi nella natura. Gli zaini per il backpacking sono progettati in modo simile agli zaini da viaggio, ma fanno enfasi sulla facilità di accesso agli oggetti di cui potresti aver bisogno durante il percorso, come accessori, documenti e cibo. Riducono quindi al minimo l’uso di materiali pesanti e di cerniere, e tendono ad essere costosi per via dei materiali leggeri e resistenti all’acqua.

Uno degli aspetti limitanti degli zaini da backpacking è che normalmente si possono aprire solo dall’alto: questo design consente di risparmiare peso ma è una seccatura quando desideri estrarre un oggetto che si trova nella parte bassa dello zaino, poiché ti costringe a scaricare tutto il contenuto per poi ricaricare l’intero contenitore. Ciò non vuol dire che questi zaini non possano essere utilizzati per realizzare viaggi internazionali, ma è importante sapere a cosa si va incontro.

Allo stesso modo, uno zaino da viaggio ha una funzionalità diversa rispetto a quella di un borsone informe privo di supporto. Le borse da viaggio sono molto comode per trasportare un buon carico in aereo, ma l’ergonomia non è adatta a camminare in città. Uno zaino a pieno carico, anche piccolo, può arrivare a pesare più di 20 chili, decisamente troppo pesante per essere trasportato comodamente su una sola spalla.

Le marche più riconosciute

Nella nostra fase di ricerca abbiamo trovato varie aziende che producono ottimi prodotti, ma in generale i viaggiatori ricorrenti e gli esperti del settore si trovando d’accordo nel segnalare che le migliori marche di zaini da viaggio sono:

  • Osprey
  • Deuter
  • Vauder

Vale la pena segnalare tuttavia che esistono tante altre marche che producono zaini di ottima qualità, come Black Diamond, Berghaus, Dakine, Kathmandu, The North Face, Patagonia, Timbuk2 e molte altre. L’offerta in questo settore è veramente ampia, sia in termini di qualità che di prezzo.

 


La nostra scelta

OSPREY FARPOINT 55 / FARVIEW 55

I modelli Farpoint e Fairview sono quasi identici, ma hanno dimensioni diverse. Il primo si adatterà meglio alle persone più alte di 1,70m mentre il secondo alle persone di una statura inferiore. Con uno scompartimento principale da 40 litri e una vasta imbottitura ergonomica, questi zaini sono abbastanza grandi da poter trasportare comodamente tutto ciò che ti serve per viaggiare attraverso un continente, ma abbastanza piccoli da non creare problemi nelle strade strette di una città.

Una delle caratteristiche più interessanti di questi modelli è che dispongono di uno zainetto rimovibile da 13 litri che si può agganciare alla parte anteriore dello zaino per avere sotto controllo gli oggetti di valore. Se volete fare una passeggiata più leggeri potete lasciare il bagaglio principale e portare assieme a voi lo zainetto, che dispone inoltre di due tasche laterali, una custodia imbottita per il computer e una tasca per gli occhiali da sole o lo smartphone.

Questi zaini sono realizzati con materiali di ottima qualità, dagli spallacci alle cerniere e i manici per il trasporto, e sono supportati da una garanzia a vita, ma è improbabile che ne abbiate bisogno.

L’unico punto debole dei Farpoint e Fairview è che manca la regolazione per la lunghezza dello schienale. Questo fattore è importante perché se uno zaino non si adatta alla tua schiena finirai per odiarlo, indipendentemente dalle sue caratteristiche. Tuttavia, questa carenza è compensata dal fatto che questi modelli sono disponibili in quattro dimensioni diverse, sufficienti per comprendere la gran maggioranza dei torsi.

 

Altri modelli di rilievo

VAUDE ASYMMETRIC 52+8

Il marchio tedesco Vaude produce attrezzature sportive da oltre 40 anni e lo zaino Vaude Symmetric è uno dei suoi prodotti più popolari. Il suo sistema di sospensione con telaio integrato distribuisce in modo uniforme il peso sul corpo e garantisce una buona stabilità. Inoltre, la lunghezza dello schienale è regolabile e lo scompartimento principale ha una lunga cerniera che facilita l’accesso. Il vano inferiore integrato è ideale per il trasporto di biancheria sporca o di un sacco a pelo. Tutto ciò che dovrebbe essere facilmente accessibile può essere riposto nelle tasche laterali a rete.

Il materiale con cui è realizzato questo zaino da viaggio è resistente all’acqua e può essere utilizzato anche dagli appassionati di alpinismo in quanto dotato di fissazione parallela e diagonale per gli sci. Lo zaino asimmetrico Vaude può anche essere compresso utilizzando le cinghie laterali o il nastro che si trova sotto il coperchio.

 

DEUTER FUTURA VARIO 50

Lo zaino Deuter Futura Vario è uno zaino ottimo sia per un percorso di qualche giorno che per un viaggio di settimane o mesi in giro per il mondo. A prima vista è uno zaino duro e professionale con materiali di buona qualità. Ha la classica apertura nella parte superiore ma dispone anche di un’apertura frontale che consente di aprirlo come se fosse una valigia e trovare qualsiasi oggetto con maggiore facilità. Inoltre, è realizzato in nylon e non in normale poliestere, rendendolo più resistente agli strappi rispetto ad atri zaini della gamma.

Gli spallacci di aggiustano alla larghezza e cadenza delle spalle, e dispongono un’imbottitura ottimale, né troppo spessa né troppo sottile. Quando lo metti sulla schiena, anche con un peso considerevole, noterai che è molto comodo e che si adatta perfettamente al corpo. Inoltre, tutte le cinghie sono completamente regolabili.

Notevole anche la maglia di ventilazione. In una giornata di escursioni in montagna fa la differenza tra viaggiare con i vestiti asciutti o bagnati. La cintura è dotata di due tasche con cerniera, dove è possibile conservare gli oggetti più importanti a portata di mano.

 

OSPREY PORTER 46

Se sei alla ricerca di uno zaino da viaggio versatile per uomo, l’Osprey Porter 46 è una delle migliori opzioni. Puoi usare l’Osprey Porter 46 anche come una borsa da viaggio o uno zaino con spallacci facili da aggiustare.

La qualità migliore di questo zaino è la sua dimensione compatta che elimina la necessità di imbarcare il bagaglio permettendoti anche di risparmiare sul check-in. Puoi infatti metterlo dentro la cappelliera dell’aereo senza difficoltà.

Molto spesso risulta complicato tirare fuori le tue cose da questi zaini, ma non è il caso dell’Osprey Porter 46. Infatti, grazie alla possibilità di aprirlo frontalmente, cercare un oggetto dentro il tuo zaino non sarà più un incubo. Bisogna tenere in considerazione anche l’organizzazione interna con due tasche con cerniera.

Grazie alla tecnologia di compressione StraightJacket ideata da Osprey, potrai accumulare più cose dentro allo zaini di quanto credevi fosse possibile. Non avrai molti problemi di sovraccarico e potrai portarlo tranquillamente in aereo.

Nella parte anteriore dello zaino puoi trovare quattro anelli per attaccarci le tue cuffie, notebook ecc.

Osprey Porter 46 è perfetto se stai cercando uno zaino facile da portare e versatile per viaggiare da città in città. Se ti capita di dover cambiare treno velocemente, ad esempio, apprezzerai assolutamente questa opzione. È uno zaino da uomo ben costruito che è il perfetto compromesso tra funzionalità e comodità.

 


Come scegliere uno zaino da viaggio per uomo: una guida per l’acquisto

Scegliere lo zaino da uomo perfetto non è molto facile come scegliere una valigia. È davvero importante scegliere fare una saggia scelta. Non è solo questione di stile e dimensioni. Sono per esempio piú importanti comfort e funzionalità.

Pensa al tuo zaino come se fosse (quasi) parte di te.

Può essere esagerata ma non questa affermazione non è poi così lontana dalla verità. Uno zaino da viaggio comodo sarà il tuo compagno di viaggio più affidabile. Con quello sbagliato rischi di spendere gran parte del viaggio tra dolori alle spalle o alla schiena. Cerca di goderti l’esperienza on-the-road senza preoccupazioni!

Oltre che scegliere uno zaino per il suo stile, dovresti tenere in considerazione tre caratteristiche:

Mi sta comodo?

Sì, lo stile, le dimensioni e altre funzionalità sono importanti, ma la tua prima preoccupazione dovrebbe essere trovare uno zaino che si adatti perfettamente al tuo corpo. Non importa se il tuo zaino è il più bello della compagnia e che abbia le giuste dimensioni. Se è scomodo sulla schiena, non fa per te. Fai attenzione a:

  • Cintura lombare: se regolata correttamente, dovrebbe stare bene sui fianchi!La cintura lombare è troppo importante in quanto gli zaini da viaggio sono costruiti e progettati per portare cose pesanti e togliere peso dalle spalle e indirizzarlo verso i fianchi. Quindi la cintura lombare non deve essere né troppo alta né troppo bassa. Quando è allacciata, ci dovrebbe essere uno spazio tra i lati imbottiti che misura tra tre e sei pollici.
  • Lunghezza: un’altra cosa importante da fare per trovare uno zaino perfetto è quello di abbinare la lunghezza del busto alla lunghezza ottimale per lo zaino. Non sai come misurare il tuo busto? Trova la tua vertebra C7 che è l’osso sulla colonna vertebrale che sporge tra le scapole e vai giù fino alla parte superiore dei fianchi.
  • Spallacci: per il massimo del comfort, mentre indossi lo zaino gli spallacci dovrebbero stare a 2-3 centimetri dall’ascella. L’imbottitura della spalla deve sempre quando possibile adattarsi alle forme delle tue spalle.
  • Imbottitura posteriore: non c’è nulla di più scomodo di uno zaino che non traspira il tuo sudore. Cerca di non acquistare modelli troppo economici che hanno moltissima imbottitura senza un vero sistema traspirante. Acquista invece un modello adatto a te che possa traspirare l’aria e il sudore.

Litri

Le dimensioni dello zaino sono espressi in litri e vanno generalmente tra i 15L e 85L.

Chi viaggia da tanti anni sa che le dimensioni dello zaino sono importanti. E più grande non è sempre meglio. Dipende da quanto tempo starai fuori o in viaggio, ma per una escursione di un paio di settimane uno zaino da 50L è perfetto.

Poi dipende dalle preferenze personali, per noi l’approccio minimalista è quello che ci può far viaggiare tranquilli e comodi.

Accessori e funzionalità

Diciamo che non ci sono molte differenze tra gli zaini da viaggio per quanto riguarda accessori e varie funzionalità. Dipende sempre da quello che stai cercando. Consigliamo di tenere in considerazione:

  • Apertura dello zaino: per la maggior parte delle volte, puoi caricare il tuo zaino frontalmente o dall’alto. Gli zaini ad apertura frontale tendono ad essere migliori in quanto è più facile organizzare tutti gli attrezzi da viaggio essenziali e accedere alle cose più importanti.
  • Tasche con cerniera: il numero di tasche interne ed esterne con cerniera che ti serviranno dipende dalle attrezzature, vestiti e accessori che porterai con te. Alcuni zaini offrono molto più scomparti separati rispetto ad altri.
  • Passanti per attrezzi e cinghie di chiusura: per stare al sicuro, ti consigliamo di cercare uno zaino con buone cinghie di chiusura. Per chi è alla ricerca di avventure rispetto al viaggiatore medio, consigliamo di cercare uno zaino con molti anelli per attrezzi e passanti da attaccare esternamente alla borsa.

Altre recensioni

Lascia un commento